News / On line il nn. 19-20 di di ALTROVE - Rivista di storia ed intercultura

On line il nn. 19-20 di di ALTROVE - Rivista di storia ed intercultura

La letteratura, anche se non può essere definita una “fonte” propriamente storica, può divenire uno strumento essenziale per avvicinarsi al tema delle migrazioni.

Per questo nel presente numero di ALTROVE vengono proposti due studi che fanno perno sulle vicende immaginarie descritte in romanzi di emigrazione.

Il primo di Adriana Marcolini, “giornalista-sociologa” brasiliana di origini italiane, è una riflessione dedicata al romanzo

"Sull’Oceano" di Edmondo De Amicis, in occasione dei 130 anni dalla pubblicazione di un romanzo migratorio scarsamente conosciuto in Italia.

Il secondo contributo è uno scritto di Antonio De Ruggiero, docente di storia contemporanea e ricercatore di storia dell’emigrazione italiana, ed è dedicato al “romanzo storico contemporaneo” dal titolo “Al di qua dell’Oceano” di Pietro Azzi.

Commenti